Come arrivare in India

I maggiori aeroporti indiani sono quelli di Mumbai (Bombay), Delhi, Kolkata, Chennai (Madras) e Kerala. I voli dall'Europa arrivano di solito nelle prime ore della mattina, il chè puó essere un inconveniente se non hai prenotato un hotel. Delhi è il posto piú economico per comprare un biglietto in India, seguito da Kolkata e Mumbai. I voli internazionali in Paesi vicini sono di solito economici: specialmente tra Kolkata e Dhaka(Bangladesh), Delhi e Karachi(Pakistan) e Tiruchirappalli e Colombo(Sri Lanka). Un nuovo aeroporto internazionale vicino Kochi in Kerala aprirá presto.

Le piú famose strade internazionali tra India e Nepal sono Birganj-Raxaul Bazaar, Sunauli-Bhairawa e Kakarbhitta-Siliguri. Se provieni da Kathmandu o da Pokhara per Delhi o da qualsiasi altra parte in India del Nord, Sunauli è la piú conveniente; per arrivare a Kolkata o in India orientale, Birganj è il posto migliore per passare il confine; e per raggiungere Darjeeling, la via piú facile è Kakarbhitta. E' abbastanza facile viaggiare tra Kolkata e Dhaka. L'unico confine aperto tra India e Pakistan è tra Lahore e Amritsar e puó essere passato sia via treno o via terra. Gli altri confini possono essere passati solo via terra.

Il servizio di autobus tra Lahore e Delhi, che funziona 4 volte alla settimana, è aperto anche ai non residenti.

Viaggiare in India
La piú importante compagnia aerea nazionale, Indian Airlines, possiede un grande network. La linea aerea internazionale, Air India, opera anche internamente su Mumbai (Bombay)-Delhi, Mumbai-Kolkata, Delhi-Kolkata e Mumbai-Chennai (Madras). La deregolazione ha radicalmete migliorato il servizio e nuove compagnie aeree hanno occupato i cieli indiani. Sahara Indian Airlines, Kingfisher e Jet Airways sono probabilmente le piú famose.

Il sistema ferroviario indiano è leggendario e un viaggio in treno non è comparabile con nessun altro tipo di viaggio sulla terra. A volte puó essere scomodo e frustrante, ma fa parte dell'esperienza e della cultura indiana. Dovrai cercare di adattarti allo stile indiano di viaggiare in treno, perchè sará difficile provare a difendere il tuo spazio personale. Ci sono vari tipi di classi e treni, ma è consigliabile provarli tutti, per sperimentare nuove sensazioni. Il sistema di prenotazioni indiano è degno di studi antropologici, ma sii paziente perché è una delle poche burocrazie in India che funziona. Quando prenoterai, cerca di usufruire delle agevolazioni per i turisti, se esistono.

Gli autobus differiscono, ma di solito c'è una varia scelta di destinazioni e di autobus - ordinary, express, semi-luxe, deluxe, deluxe con aria condizionata e anche deluxe sleeper. Autobus di stato vengono forniti da operatori privati in varie destinazioni. Gli autobus privati sono di solito piú veloci, piú costosi e piú confortevoli e sono consigliabili per lunghe distanze. Un viaggio in autobus è di solito affollato, lento e scomodo. Questa è la buona notizia. La cattiva notizia è che dovrai lottare per salire a bordo e che dovrai ascoltare per tutto il percorso Indi pop music! Gli autobus sono il solo mezzo per arrivare a Kashmir e il miglior modo per raggiungere Nepal da Uttar Pradesh; sono di solito piú veloci dei treni nel nord di Bihar e in Rajasthan.

Puoi nolleggiare un auto con autista facilmente, ma dovrai essere dotato di sangue freddo se pensi di guidare da solo. Le auto sono di solito nolleggiate a giorni e c'è un limite di kilometri giornalieri. Sarai probabilmente responsabile delle spese del viaggio, ma sii sicuro di stabilire il prezzo giornaliero prima di prenotare.

Le motociclette in India sono diventate un passatempo, sebbene sia un'impresa azzardata nolleggiarne una se non si è veramente appasionati delle due ruote. Le biciclette sono un divertente modo di girare per le cittá. Se pensi di portare la tua propria bici, pensaci 2 volte a meno che non voglia essere importunato ad ogni fermata.

I trasporti locali includono autobus, taxi, auto-rickshaws, bici-rickshaws e tongas (carretti trascinati da cavalli). I taxis possono avere il tassometro, ma non credere che funzioni, se non in poche cittá. Le auto-rickshaws costano di solito la metá dei taxi e permettono di trasportare piú passeggeri. Bici-rickshaws non sono comuni nelle grandi cittá, ma è ancora possibile trovarle nei piccoli centri.