VIAGGIO IN JAMMU KASHMIR

VIAGGIO IN JAMMU KASHMIR La zona di Jammu e Kashmir è un paradiso di per sé stessa, la regione è ricca di montagne innevate, vette scintillanti e di una gran varietà di fiori. Lo stato è diviso in tre regioni che differiscono tra loro per le caratteristiche del territorio e per cultura. La pianura pedemontana di Jammu era la roccaforte dei sovrani Hindu e abbonda di templi famosi e di recessi forestali appartati.

I laghi e le valli celesti del Kashmir che ascendono ai passi alpini con la capitale, Srinagar, offrono deliziose occasioni di vacanza con le loro shikara (barche a fondo piatto tipiche del Kashmir) e le loro case galleggianti.

Il Ladakh è un territorio brullo di montagne desertiche, monasteri in cima alle pendici e uno stile di vita pittoresco, La bellezza mozzafiato del Kashmir cattura. La valle brulica di attività come una meta da sogno che ha così tanto da offrire. Srinagar, è la destinazione preferita dai turisti. La città ha molte attrattive per attirare i turisti in questo luogo magico. Il lago Dal, Nishat Bagh, Shalimar Bagh, e Chashme Shahi sono alcuni dei luoghi più frequentati dai turisti a Srinagar.

Si può stare nelle case galleggianti del pittoresco lago Dal. Tradizionalmente la maggior parte di queste case galleggianti sono decisamente lussuose in quanto volte a soddisfare le esigenze di ricchi turisti stranieri e sono dotate di ogni tipo di attrezzatura moderna. Attorno a Srinagar: Pahalgam (a 95 km, offre incredibili opportunità di fare escursioni, cavalcare, pescare e molto altro), Gulmarg e i ghiacciai e i campi di Sonamarg (entrambe sono belle località collinari del Kashmir che davvero costituisce un’esperienza fondamentale) sono tutti luoghi deliziosi di per sé stessi. Dopo aver visitato il Kashmir sarete d’accordo nel sostenere che ciò che era iniziato come un sogno continua ad esistere come un’esperienza indimenticabile.

Una terra veramente senza confronti per la sua bellezza maestosa, il Ladakh è una vasta distesa desertica fredda e spazzata dal vento, patria della minoranza buddista e stato ricco di affascinanti monasteri. Sperimentare il rafting tra le rapide sul tratto di 26 km che va da Fhey a Nimo lungo l’imponente fiume Indo è un’ esperienza eccitante. E’ il più alto punto al mondo dove sia possibile praticare rafting. L’altitudine elevata e le montagne lo rendono un luogo ideale dove praticare parapendio, alpinismo, trekking e persino lo sci. La capitale è la città di Leh. I principali centri di attrazione sono il palazzo di Leh, il monastero Thiksey, il palazzo di Stok,il Namgyal Tsemo Gompa, il Sankar Gompa, lo stupa Shanti e il Soma Gompa.

a fauna del Ladakh comprende lo yak, lo stambecco himalayano, l’antilope tibetana, il leopardo delle nevi, l’onagro, l’orso rosso e la gazzella. Il Ladakh è tutto racchiuso nella magia di paesaggi che mutano ad ogni chilometro percorso, nel suono dell’aria e nel ritmo dei corsi d’acqua, nella bellezza di vaste distese brulle e del deserto di neve che si percepisce sulle vette e sulle sommità dei rilievi ed ha il secondo più alto passo transitabile con veicoli al mondo ed un aeroporto.

Jammu è la capitale invernale dello stato ed è chiamata “la città dei templi”. La maggior parte dei turisti che si recano nella regione di Jammu hanno come meta il santuario di Mata Vaishno Devi.