Viaggi Gwalior

Viaggi Gwalior La città di Gwalior è nota sia per la sua fortezza che per il Tansen festival nazionale di musica classica dell’Hindustan (India del nord), dedicato all’omonimo compositore e musicista della corte del re moghul Akbar. In città si può ammirare la maestosa tomba del grande musicista, affiancata a quella del santo islamico Muhammad Ghaus, costruite nel XVI secolo.

Il forte di Gwalior, che si erge su di una vasta rocca di arenaria che domina la città, sebbene non imponente, è uno dei forti più antichi e suggestivi del Madhya Pradesh. Fondato nei primi secoli d.C. e passato sotto diversi domini, raggiunge il suo massimo splendore nel XV e XVI secolo, con il raja Man Singh, della dinastia dei Tomara. E’, infatti, a questo sovrano che si deve la costruzione, tra il 1486 e il 1516, del Man Mandir,
il palazzo reale, uno dei più antichi esempi di architettura palatina indù. Testimonia la bellezza del forte la maestosa facciata orientale con le 6 torri circolari sormontate da eleganti “chattri”, la Hathi Pol o “porta degli elefanti” e i colorati fregi in ceramica smaltata.