VIAGGI A DEOGARH

VIAGGI A DEOGARH Informazioni di giro di Deogarh -
Deogarh è situato sui contorni di Mewar, di Marwar e di Merwara, circa 80 miglia di nord-est di Udaipur nella condizione del Ragiastan. Poichè è ad un'altezza di circa 2100 ft sopra il livello del mare, è più freddo di altre zone del Ragiastan.

Nei tempi olden, “Rawat„, capo di Deogarh, era uno di sedici umraos (barons feudali) aventi diritto per attendere sul Maharana di Udaipur, il capitale di Mewar. “Thikanas„ era il nome dato a questi tipo di proprietà feudali che sono state sanzionate dalla decisione Maharana ad un nobleman dovuto il rapporto di anima o per un atto di prodezza.

Oggi, Deogarh è una scuola famosa della pittura miniatura ed alcune delle miniature di Deogarh più belle ornano l'accumulazione personale del Rawat attuale Sahib. Gli affreschi di questa forma di arte possono inoltre essere veduti sulle pareti della fortificazione. Cercando il giro? Seli metta in contatto con

Faccia un giro delle attrazioni in Deogarh

Deogarh Mahal
Deogarh MahalIl Mahal data dallo XVIIesimo secolo e si leva in piedi fiero su una parte superiore della collina che presenta un aspetto impressionante della gamma di montagna di Aravalli e di numerosi laghi calmi, diffusione attraverso fuori la campagna. Dalla città qui sotto, una può osservare i relativi merli di sbriciolatura, cupole, torrette, jharokhas ed ingressi enormi. Circa 3 anni fa, Deogarh Mahal è stato convertito in hotel, dal proprietario attuale Rawal-Nahar Singh. Qui dovrebbe essere accennato che una parte del Mahal ancora è occupata dai membri di famiglia reale che inoltre fa parte dell'amministrazione.

Tempiale di Dashavatar Tempiale di Dashavatar
Questo tempiale squisito è stato votato al signore Vishnu ed appartiene al periodo di Gupta in cui è stato conosciuto come il tempiale di Panchayatan. Trovandosi sopra il plinth del tempiale è lo scantinato a terrazze che è decorato con una fila continua dei pannelli scolpiti. La porta complicato è intagliata con le immagini di Yamuna - di Ganga e conduce al sanctorum del sanctum. Tre pannelli di bigrathika cioè “pannello di Gajendramoksha„, “tapasya di Nara-Narayan„ e “il Anantshayi Vishnu„ sono regolati nelle pareti laterali che fanno “le immagini mitologiche di Vaishnava intagliare„ in loro. Questo tempiale è contrassegnato per essere il primo tempiale indiano nordico per avere uno shikhara o una guglia in cui qui soltanto la parte più bassa dello shikhara è oggi presente.

Manastambha
Ciò è un gruppo di 31 tempia Jain che appartiene al periodo dell'alberino-Gupta fino allo XVIIesimo secolo. Uno può vedere che le varie cose qui cioè riveste illustrare di pannelli le scene dalla mitologia, dalle immagini di Tirthankara, dal pratima di bhadra di Manastambha (colonna votive), di Ayagpatta (ridurre in pani votive), di Sarvato (immagini di Jaina visibili da tutti i lati) e da Sahastrakuta Jain (colonna intagliata con mille figure Jain).

Chanderi
Fortificazione di ChanderiChanderi è una cittadina famosa per i relativi sari di Chanderi, alcuni degli esempi più fini di Bundela Rajput e l'architettura del sultanato di Malwa. Fra le viste importanti qui abbiamo una bella fortificazione di Mughal, il Koshak Mahal, incaricato da Mahmud Khilji in 1445, il cancello di Badal Mahal - un arco di vittoria, il Jama Masjid, il Ka Rouza, una costruzione di Shahzadi con gli archi supplichevoli e il Parmeshwar Tal.