RAJASTHAN AGRA E VARANASI

RAJASTHAN AGRA E VARANASI Durata Del Viaggio : 16 giorni / 15 notti
Destinazioni del tour : Delhi - Mandawa - Bikaner - Jaisalmer - Manwar - Jodhpur - Udaipur - Pushkar - Jaipur - Amber - Agra - Varanasi

GIORNO 1: DELHI
Ricevimento all’aeroporto internazionale di Delhi. Solitamente i voli dall’Europa arrivano di notte o al mattino presto.
Sarete accolti dall’autista che rimarrà con voi fino ad Agra. Trasferimento in hotel, tempo per rinfrescarsi e riposare.
Nel pomeriggio visita della città di Delhi. Rajasthan Agra e VaranasiPotrete scegliere tra il quartiere vecchio Old Delhi, con la splendida moschea Jama Majid, il forte Lal Qila, o ancora il tempio sikh Gurdwara Bangla Sahib.
Cena e pernottamento.

GIORNO 2: MANDAWA
In mattinata trasferimento in auto Mandawa ( 5/6 ore ). Si entra nel Rajasthan si incontra la splendida regione dello Shekhawati, dei suoi pacifici villaggi al confine con il deserto del Thar e delle sue splendide haveli e case dipinte, per questa ragione questa zona del Rajasthan è definita ”museo all’aperto“. Ma oltre alle bellezze naturali e artistiche godrete anche di pace e tranquillità.
Giro per Mandawa e dintorni.
Cena e pernottamento.

GIORNO 3: BIKANER
Dopo colazione trasferimenti in auto per Bikaner ( 3 ore) .
A 30 km da Bikaner c’è la possibilità -per chi lo volesse- di visitare il famoso Mata Temple il “Tempio dei topi”. Il tempio in se non è nulla di spettacolare e che meriti per questo una sosta, la particolarità sta nel fatto che è letteralmente popolato dai topi che sono qui liberi e adorati dai fedeli induisti. Bikaner è una bella città del deserto, Rajasthan Agra e Varanasi ancora poco toccata dai circuiti turistici, dove si può ancora respirare la tradizione rahajasthana e dove si trovano splendide haveli magnificamente mantenute. Orgoglio di Bikaner, il suo splendido forte il Junagarth Fort, dai magnifici dipindi, altro punto di riferimento importante della città sono i Templi Jainisti, letteralmete costruiti sul burro.
Cena e pernottamento.

GIORNO 4 – 5: JAISALMER
In mattinata trasferimento in auto per Jaisalmer (3,5 ore)
Arrivo in mattinata e sistemazione in un caratteristico alloggio all’interno del forte.
I due giorni saranno dedicati alla visita di Jaisalmer, la “Città d’Oro”, un’incantevole città, un posto magico sito in mezzo al deserto dei Thar.
Il forte che domina la città dalla sua altura è forse l’esempio di architettura Mohul più caratteristica e bella di tutto il Rajasthan. Come già detto alloggerete all’interno del forte, è sarà un bellissima atmpsfera, passeggiare tra gli stretti passaggi del forte, potrete visitare l’interno palazzo del forte trasformato in museo, ma a pochi passi Rajasthan Agra e Varanasi dal vostro alloggio ci sono meravigliosi templi i più belli sono i Templi Jainisti.
All’esterno del forte, la città e i suoi dintorni hanno molto da offrire. Si possono organizzare piacevoli escursioni e attività ricreative come: visite ai templi, passeggiate al lago, giro nei coloratissimi mercati locali, visita nei vicini villaggi e ovviamente essenso in mezzo al deserto, si possono organizzare brevi cammel safari o anche solo un’escursione in mezzo al deserto con cena caratteristica e notte in tenda.

GIORNO 6: MANWAR
In mattinata breve trasferimento in auto per vedere le dune di sabbia più alte e i villaggi Bhisnoi dove si può assistere alla suggestiva e colorata cerimonia dell’oppio.
Arrivati a Manwar sistemazione in uno dei confortevoli cottage a vostra scelta. Potrete riposarvi e rilassarvi in questa oasi nel deserto. Cena e pernottamento.

GIORNO 7: JODHPUR
In mattinata trasferimento in auto per Jodphur la “Città Blu” ( 4 ore).
Visita guidata della città, che comprende: il forte, il crematorium della famiglia reale e del caotico quanto colorito mercato nella città vecchia. Pernottamento e cena .

GIORNO 8: RANAKPUR - UDAIPUR
Trasferimento in auto per Udaipur ( 5 ore).
Lungo il tragitto sosta a Ranakpur per visitare il complesso tempiale Ranakpur Jain.
Nel pomeriggio arrivo a Udaipur, la “Città dei laghi” o la “Venezia dell’India” .
Cena e pernottamento.

GIORNO 9: UDAIPUR
Visita guidata della città. Da non perdere il City Palace il palazzo più grande del Rajasthan, il lago Pichola dove sarà possibile fara un’escursione in barca per visitare le due piccole isole Jag Mandir e Jag Niwas, che ospitano due alberghi.
Cena e pernottamento.

GIORNO 10: PUSHKAR
Trasferimento in auto per Puskar (5 ore) nella strada sosta per visitare il forte di Chittourgarh.
Pushkar è una città sacra per gli indù, che si affaccia su un laghetto -anche questo è sacro- sulle cui acque sono state sparse le ceneri del Mahatma Gandhi. La città è dedicata a Brahma, qui infatti vi è l’unico tempio edificato in onore di Brahma di tutta l’India.
Adesso Pushkar ha perso parte del suo fascino mistico-sacrale, è diventata una località un po’ hippy dove si incontrano molti stranieri che soggiornano spesso in asharam o che si spacciano per tali per ricercare o ritrovare se stessi. Anche questa è India. La città è comunque molto tranquilla e bella. Cena e pernottamento.

GIORNO 11: JAIPUR
Trasferimento in auto per Jaipur la capitale del Rajasthan (3 ore).
Jaipur è conosciuta come la “Città Rosa” per il caratteristico colore delle sue mura ed edifici.
Visita guidata della città che comprende il City Palace, l’osservatorio astronpmico Jantar Mantar, con la possibilità di visitare templi dentro e nelle vicinanze della città. Rajasthan Agra e VaranasiIl più noto è il Galta Temple il “Tempio del Sole“, più conosciuto dai locali come Monkey Temple. Il tempio sorge su un’altura a 2,5 km ad est di Jaipur, si percorre un sentiero che conduce alla cima e lungo il tragitto si incontrano parecchie scimmie - da qui il nome - arrivati in cima, alla luce del tramonto potrete godere di uno straordinario tramonto su Jaipur, circondati da una magica atmosfera di preghiere e canti.
Cena e pernottamento.

GIORNO 12: AMBER
Al mattino visita al Forte di Amer (si trova ad 11 km da Jaipur). Chi lo vorrà potrà salire al forte a dorso di elefante.
Nel pomeriggio ritorno a Jaipur tempo libero a disposizione per ultimare la visita o volesse visitare i colorati mercati o anche solo riposarsi. Cena e pernottamento.
GIORNO 13: AGRA
In mattinata in auto usciamo dal Rajasthan per entrare nello stato dell’ Uttar Pradesh per arrivare ad Agra ( 4 ore).
Lungo il tragitto -tempo disponibile permettendo- visita di Fatehpur Sikri più nota come “la città fantasma” .
La questione tempo è legata alla necessità di arrivare ad Agra nel pomeriggio, in modo di riuscire con calma a visitare il Taj Mahal -meraviglioso monumento all’amore, uno dei simboli dell’India all’estero- al tramonto per apprezzare il gioco di luci e colori sul marmo bianco.
Cena e pernottamento.

GIORNO 14: AGRA - VARANASI
In mattinata visita del forte della città Red Fort, con vista sullo Yamuna e sul Taj Mahal.
Nel pomeriggio o in serata trasferimento in treno o con aereo per Varanasi.
Se il trasferimento avviene in aereo (circa 2 ore) si arriva in serata a Varanasi. Qui sistemazione in hotel cena e pernottameno.
Se il trasferimento Rajasthan Agra e Varanasi avviene in treno si partirà nel pomeriggio dalla stazione ferroviaria di Agra. Sistemazione in cuccetta prima classe e si viaggerà durante la notte e si arriverà alla stazione di Varanasi il mattino successivo.

GIORNO 15: VARANASI
Intera giornata dedicata alla visita di Varanasi o Benares come la chiamavano gli inglesi.
La città sacra per gli induisti non lascerà indifferente il visitatore. La città che secondo le antiche scritture conferisce la liberazione a chi muore qui, è meta di pellegrinaggio per tutti gli indù che vogliono lasciarsi morire qui.
Sarete colpiti dai continui falò delle cremazioni, ma anche dalla straordinaria vita che si consuma nei ghat -lunghi scalini che conducono al Gange- dai colori, le preghiere, i fedeli, le puja che si celebrano in questi ghat sono tra le più suggestive di tutta l’India.
Cena e pernottamento.

GIORNO 16: VARANASI - DELHI
Mezza giornata ancora a disposizione per ultimare la visita di Varanasi. Chi lo volesse potrà all’alba prima che il sole si alzi uscire per un giro in barca sul Gange in uno dei momenti più importanti e sacri per gli induisti, molto suggestivo per i visitatori. Nel pomeriggio volo di rientro su Delhi. Cena vicino all’aeroporto internazionale e nella notte o tarda serata volo di rientro per l’Italia.