Offerta viaggi india del Sud

Buon Natale Durata Del Viaggio : 12 Giorni / 11 Notti
Luoghi Visitati : Chennai - Mahabalipuram - Pondicherry - Tanjore - Tiruchirapally - Chettinad - Madurai - Periyar - Kumarakom - Kochi

1° Chennai - Mahabalipuram
Arrivo a Chennai, trasferimento a Mahabalipuram, situata a circa 45 chilometri sulle spiagge della costa del Coromandel.

2° Mahabalipuram - Kanchipuram - Mahabalipuram
Escursione a Kanchipuram, la città d’oro, una delle sette città sacre dell’induismo, dove si possono visitare numerosi templi sacri a Shiva e Visnu.

3° Mahabalipuram - Pondicherry
Visita dei templi e monumenti sacri di Mahabalipuram dell’epoca Pallava (6°- 8° secolo), che si affacciano sulla spiaggia e sul mare. Spettacolare il grande bassorilievo scolpito su una roccia che rappresenta la discesa della dea Ganga sulla terra, resa possibile dall'intervento di Shiva. Proseguimento per Pondicherry, antico avamposto coloniale francese; visita della città “bianca”, con i vecchi edifici dai colori brillanti del periodo coloniale e le vie perfettamente perpendicolari fra loro, e dell’animata città Tamil, con l’affollato mercato e i venditori di strada.

4° Pondicherry - Tanjore
Visita del tempio di Gangaikondacholapuram, grande complesso dedicato a Shiva ed edificato nell’11° secolo.
Proseguimento per Tanjore, visita del Museo della città, dove sono conservate raffinatissime sculture in bronzo del periodo Chola, ed infine visita di uno dei grandi templi viventi dell’India meridionali, il tempio Brihadishwara, uno dei più importanti esempi di arte dravidica.

5° Tanjore - Tiruchirapally (Trichy) - Chettinad
Partenza per Trichy; visita dell’impressionante fortezza e del complesso religioso dedicato a Vishnu sull’isola Srirangam, nel fiume Kaveri. Il tempio è una vera cittadella circondata da mura che racchiudono, oltre agli edifici sacri, anche abitazioni e un infinito labirinto di bancarelle e negozi. Proseguimento per la zona di Chettinad, un insieme di villaggi fra i pochi rimasti degli originali, dimora di banchieri, commercianti, gioiellieri e artigiani che costituivano una comunità a sé stante nel 19° secolo. Chettinad è di estremo interesse per l’architettura delle case e dei palazzi, per la cucina a base di spezie rare e di combinazioni inusuali. Pernottamento in una delle case tradizionali della zona.

6° Chettinad
Giornata a disposizione per esplorare i villaggi della regione, visitare le case e i palazzi,osservare il prezioso lavoro dei tessitori che producono meravigliosi tessuti e sari con i disegni e i colori tipici di Chettinad, fare brevi escursioni in bicicletta, imparare i segreti di qualche ricetta antica, e assaporare il piacere di una zona dell’India lontana dal clamore ma ricca di storia, cultura e tradizioni.

7° Chettinad - Madurai
Visita di alcuni templi e palazzi della regione e proseguimento per Madurai. All’arrivo visita del Thirumalai Nayak Palace, costruito in stile indo-saraceno ed ora Museo archeologico, e dello spettacolare tempio di Meenakshi, importantissimo centro religioso, all’interno del quale si dice si trovino 33 milioni di sculture che rappresentano le diverse divinità, dedicato alla sposa di Shiva. Il tempio è uno dei più grandi di tutta l’India ed è sempre frequentato da una folla immensa di pellegrini che sostano a lungo in preghiera o si bagnano nelle acqua del bacino sacro. In serata è possibile assistere alla suggestiva cerimonia notturna durante la quale le statue di Shiva e Parvati si ricongiungono dopo una processione accompagnata da musica e preghiere.

8° Madurai - Periyar
Partenza da Madurai attraverso le risaie che cedono gradualmente il passo alle montagne fino ad arrivare al parco di Periyar, a circa 1100 metri di altitudine, abitato da numerose specie di animali. Possibilità di escursione in barca sul lago all’interno della riserva o di trekking nel parco.

9° Periyar - Kumarakom
Passando per piantagioni di te e spezie si raggiunge lentamente la costa del Malabar, fino alla zona delle backwaters un vasto intreccio di canali di acqua salmastra fra il mare e la laguna che lambiscono villaggi e risaie. Sistemazione in resort sulla laguna e tempo a disposizione per un po’ di riposo, per escursioni in barca o per sperimentare i piaceri dei massaggi ayurvedici.

10° Kumarakom - Kochi
Si lasciano le backwaters per raggiungere Kochi, città colonizzata da portoghesi, olandesi e spagnoli fra il 16° e il 18° secolo e costruita parzialmente sulla terra ferma e in parte su alcune isole.

11° Kochi
Visita della parte storica della città, Fort Cochin e Mattancherry: il quartiere ebraico, la sinagoga, il palazzo di Mattancherry, conosciuto come il palazzo Olandese, e la zona del porto con le caratteristiche reti a bilanciere. In serata possibilità di assistere a uno spettacolo di Kathakali, danze e pantomime ispirate ai racconti e ai personaggi della mitologia indiana.

12° Kochi - destinazione successiva
Trasferimento in aeroporto oppure proseguimento del viaggio con una delle estensioni proposte o con un soggiorno balneare o ayurvedico.