Kashmir Con leh ladah

Kashmir Con leh ladah Durata Del Viaggio : 18 Giorni / 17 Notti
Luoghi Visitati : Delhi - Amritser - Dharamsala - Manali - Leh - Srinagar

GIORNO 1 - VOLO ITALIA/DELHI

GIORNO 2 - DELHI - AMRITSAR
Arrivo al mattino a Delhi e volo per Amritsar. Tempo libero in questa fantastica città.

GIORNO 3 - AMRITSAR
Al mattino andiamo al Tempio d’Oro (Hari Mandir, il tempio di Dio nella forma di colui che cancella l’ignoranza), lunga e amabile visita. Centro della vita dei Sikh. Al pomeriggio si possono vedere la cerimonia del cambio della guardia al confine con il Pakisthan o altri luoghi interessanti di cultura sikh. Dopo cena chi vuole torna alla suggestiva cerimonia della sera al Hari Mandir (Tempio d’Oro) in cui il libro sacro viene rimesso a letto per la notte. La cerimonia anche se Sikh, denota la sua derivazione hindu. Anche nei templi shivaiti infatti alla sera le divinità vengo poste a riposo con una piccola processione e al mattino risvegliate e poste di nuovo al loro posto. Il cibo del Punjab è fra i più raffinati dell’India.

GIORNO 4 - Amritsar – Dharamshala (Macleodganj) / 5 ORE
Dharamsala, alle pendici himalayane sui 2000 mt, è la sede dal 1959 del governo tibetano in esilio (ovvero il luogo accordato agli esuli tibetani da parte del governo indiano all’indomani dell’azione militare di annessione del Tibet alla Cina fatta da Mao). In caso di presenza tenteremo di assistere a sedute guidate dal Lama Vicario o dal Dalai Lama in persona.
Dharamsala è un paesino situato sotto la prima faglia della catena montuosa himalayana, nello stato dell’Himachal Pradesh. E' il luogo ove vivono migliaia di monaci tibetani e il loro leader, His Holiness Tenzin Gyatso. . Pernottamento in hotel.

GIORNO 5 - Dharamshala – Manali / 6 ore
Oggi attraversiamo la KULLU VALLEY, detta la Valle degli Dei. E' un luogo sacro agli hindu e luogo di pellegrinaggio. Manu è il primo uomo che nella mitologia hindu avrebbe abitato a Manali.

GIORNO 6 - Manali
Visitiamo approfonditamente Manali - Naggar, ex capitale della Kullu Valley.
Andiamo al MALANA village una passeggiata trekking per raggiungerlo. Pernottamento a Manali Hotel.

GIORNO 7 - Manali Keylong (180 Kms 3340 Mts) Keylong Sarchu (120 Kms 4200 Mts)
Partiamo per Keylong, lungo strada passiamo il Rothang Pass (4000 Mts), Lahul and la Spiti valley.
Nel pomeriggio puntiamo verso Sarchu attraversando il Baralacha Pass – 4600 Mt
Arrivo a Sarchu e check in al campo. CENA E PERNOTTAMENTO AL CAMPO TENDATO.

GIORNO 8 - Sarchu – Leh (3500 Mts / 240 Kms)
Oggi passiamo il Lago Tsokar (un pittoresco lago salato) e Sumdo, nella valle di Puga (dove ci sono acque termali rinomate). Attraverseremo anche due passi a 5000 metri.
Arrivati a Leh pernotteremo in hotel.

GIORNO 9 - LEH
Le mete delle nostre visite in città sono il mercato, il Leh Palace, il monastero Shankar dell’ordine Gelukpa, i Monasteri di Thiksey ed Hemis, i palazzi di Stok e Shey.
Sono i monasteri che sorgono nella valle dell’Indo, percorsi e paesaggi unici al mondo. Hemis è forse il più importante della regione, noto per il festival religioso in cui viene celebrata, con danze, musiche e costumi tradizionali, la vittoria del buddismo sulle dottrine preesistenti. A Thiksey al mattino presto potremmo assistere alla preghiera dei monaci.
DINTORNI DI LEH: qui troviamo i Monasteri di Liker e il palazzo Basgo.
Liker, della setta dei "berretti gialli", ha un’enorme statua dorata del Buddha dell’avvenire e importanti collezioni di thangka, dipinti e tessuti sacri che vengono esposti nei monasteri. Anche Rizong appartiene all’ordine dei berretti gialli. Poi Phyang, fondato nel 13º secolo dalla setta dei “berretti rossi”, e il monastero di Spitok, uno dei più antichi del Ladakh.

GIORNO 10 - Leh – Pangong Lake
Andiamo al lago Pangong, situato a 4,267 mt.

GIORNO 11 - Pangong Lake -Leh
Al ritorno da Pangong ci fermiamo al Taktok Gompa Monastery, il cui Rimpoche è nominato dal Tibet e molto rispettato dai Ladakhis.
Arrivo a Leh, tempo libero e pernottamento hotel.

GIORNO 12 - Leh - Nubra
Partiamo per la Nubra valley (Nubra Green), una delle più belle del Ladakh, passando per il Khardungla Pass (5300mt), il più alto passo motorizzabile del mondo. Diskit è il centro amministrativo della Valle Nubra. Nel pomeriggio visitiamo il monastero Diskit Gompa del 14th secolo, che deve la sua fondazione a Changzem Tserab Zangpo, discipolo di Tsong-kha-pa.

GIORNO 13 - Nubra - Leh
Oggi andiamo in giro per i monasteri della valle, ci facciamo un giro in cammello sulle dune di sabbia e due passi a Diskit. Se abbiamo tempo anche a Thoise, ultimo villaggio della valle prima del Tibet.
Ripassiamo il Khardungla pass e torniamo a LEH.

GIORNO 14 - Leh – Alchi – Lamayuru - Kargil
Partiamo per Lamayuru, lungo la strada ci fermiamo al Alchi Gomp. E' un monastero che racchiude cinque diversi templi costruiti in legno e argilla nell’11º secolo e completamente affrescati all’interno.
Poi continuiamo per Lamayuru, splendido esempio di monastero lamaista, un complesso monastico edificato nell'11º secolo e sede della setta dei berretti rossi. Lungo la strada fermata anche alle rock carving di Mulbek e arrivo a KARGIL.

GIORNO 15 - Kargil – Srinagar
Procediamo per Srinagar, capitale del Kashmir ("magnifica città", alla lettera) passando per il Jojila Pass ed entrando nella Srinagar valley. Arrivati a Srinagar facciamo il check in nella house boat dove dormiamo.

GIORNO 16 Srinagar
Oggi visitiamo: Shankracharya temple, Nihast, Shalimar Gardens, Shikara ride.

GIORNO 17: Srinagar - Gulmarg - Srinagar
Escursione alla montagna di Gulmarg.
Torniamo a Srinagar e dormiamo di nuovo in house boat.

GIORNO 18 VOLI DI RITORNO