Avventure in nepal viaggi

Buon Natale Durata Del Viaggio : 17 Giorni / 16 Notti
Luoghi Visitati : Kathmandu - Bandipur - Pokhara - Ghorepani - Tadapani

Giorno 1 - Italia - Kathmandu
Volo internazionale dall'Italia a Kathmandu, orario dei voli a seconda della compagnia aerea scelta. Arrivo a Kathmandu e trasferimento in hotel. In base al tempo a disposizione è possibile esplorare individualmente il centro storico o Thamel..oppure riposarsi dal viaggio. In serata trasferimento in ristorante tipico per la cena (incluso).

Giorno 2 - Kathmandu e Valle di Kathmandu
Oggi andrete in giro con una guida di lingua italiana per visitare Kathmandu e la sua valle. Naturalmente andrete a vedere il luogo di pellegrinagio Pashupathinath, sulle rive del fiume sacro, qui si trova il più importante tempio Hindu in Nepal dedicato a Shiva. Proseguendo, Bhoudanath risalta come centro buddista tibetano e la sua stupa, la più grande del paese e’ circondata dal mercato tibetano e gli innumerevoli monasteri. Nel pomeriggio visita della stupa di Swoyambhunath, la quale offre un panorama stupendo sulla città. Al termine passeggiata nella Durbar Square di Kathmandu, il vero cuore della Kathmandu antica un insieme disordinato di templi e santuari con tetti scolpiti, portali e finestre.

Giorno 3 - Kathmandu - Bandipur
Dopo la colazione partenza per Bandipur, un autentico villaggio Newari, sull'antica rotta commerciale verso l'India. Bandipur, si trova ad un'altezza di 1000 metri ed è un'oasi di tranquillità dove si può ancora assaporare l'atmosfera della vera cultura rurale del paese.

Giorno 4 - Bandipur - Pokhara
Viaggerete in macchina per circa due ore sino Pokhara, splendidamente situata lungo il lago Pewa e nei dintorni il massiccio del Annapurna. Dopo l’arrivo trasferimento in albergo e poi tutto il giorno a disposizione per esplorare Pokhara individualmente. A Pokhara ci sono anche molti negozi e ristoranti. In caso, cercate la tranquillità, si può anche noleggiare una bicicletta o fare una gita in barca sul lago.

Giorno 5 - Pokhara - Nayapul - Tikhedunga
Oggi inizia il "Trekking Ghorepani", sarete accompagnati da una guida e portatori sherpa (1 per due persone). Il trekking fa parte della categoria "facile, adatto a chiunque abbia una condizione buona". Il trekking si svolge attraverso uno bellissimo scenario di montagna, foreste piene di rododendri e piccoli villaggi dove vivono diverse comunità come i Chhetri e Gurung. Godetevi la vista delI’ Annapurna (8.091 metri), il Dhaulagiri (8.172 metri) e la caratteristica Maccapuchhara (la montagna 'Fishtail').
Oggi: dal punto di partenza salirete gradualmente verso Hille (1520 metri) prima di arrivare a Tirkedunga a 1577 metri. Si cammina oggi per un totale di circa 4 ore.

Giorno 6 - Tikhedhunga - Ghorepani
La giornata più faticosa (si cammina per 6 ore con un discreto dislivello), ma anche la più bella. Si sale ancora tra panorami mozzafiato. Si attraversa il villaggio di Ulleri. Gli scenari alternano le foreste tropicali al paesaggio alpino.

Giorno 7 - Ghorepani - Tadapani
Sveglia prima dell’alba per una camminata di circa un ora a Poon Hill (3.190 metri) per vedere lo spettacolo del sole che sorge da dietro l’Annapurna. Dopo alba tornerete a Ghorepani per fare colazione e poi si cammina per circa un’ora o cinque per Tadapani (2590 m).

Giorno 8 - Tadapani - Ghandruk
La giornata inizia con una bella salita finchè arriverete sopra i 3000 metri e con la vista sull’Annapurna. Poi si scende attraverso una foresta di cespugli di rododendri per Bhanthani (2520 metri). Si scende ancora, mentre la vegetazione aumenta. Nella foresta noterete molte scimmie. Alla fine si arriva a Ghandruk (1930 metri).

Giorno 9 - Ghandruk - Pokhara
In 4 ore riscenderete a Nayapul. Il trekking è finito. Il pomeriggio tempo a disposizione per rilassarsi dopo il trekking. Godetevi per esempio un massaggio rilassante da giovani non vedenti che fanno parte del progettto Seeing Hands. Visitate il sito www.seeinghandsnepal.org per avere un'idea.

Giorno 10 - Pokhara
Oggi un giorno per riprendersi dal trekking. Pokhara forse non ha molto da offrire culturalmente, ma si può passeggiare in riva al lago, noleggiare una mountain bike o ....... leggere un libro in uno dei giardini dei ristoranti sul lago.

Giorno 11 - Pokhara - Chitwan
Dopo la colazione partenza in macchina al Parco Nazionale di Chitwan, situato nel Terai, nella parte meridionale del Nepal. Questo parco con foreste tropicali, praterie, fiumi e paludi ospita tra l'altro orsi, cervi, scimmie, rinoceronti, coccodrilli e serpenti. Con molta fortuna si può anche incontrare la tigre del Bengala. All'arrivo sistemazione nel lodge e breve orientamento sulle possibilità di attività nella giungla. Dopo pranzo (incluso) iniziano le attività (incluso) all'interno del parco.

Giorno 12 - Parco Nazionale di Chitwan
Sveglia prima dell'alba (5.30) per esplorare ulteriormente il parco nazionale di Chitwan: alla ricerca di rinoceronti ed altri animali selvatici durante il safari in jeep, una gita in canoa lungo il fiume ammirando i coccodrilli, una passeggiata a piedi nella natura. Pomeriggio a disposizione. Si consiglia un giro in bicicletta nella zona, visitando diversi villaggi Tharu. I Tharu sono un popolo indigeno di questa zona e ha una particolare cultura ed una propria lingua e costumi. Lungo il percorso vedrete vasti campi di riso, prati con bufali e tanti bambini che vi saluteranno.

Giorno 13 - Chitwan - Manakamana - Nagarkot
Prima della colazione, di buon mattino, una passeggiata nel parco e osservazione del volatile. Dopo la colazione si torna in macchina alla valle di Kathmandu. Lungo il tragitto una sosta all'antico Mandir di Manakamana, uno dei templi più importanti del Nepal. Si sale al tempio in funivia. Pernottamento a Nagakot, un piccolo paese di montagne con una vista magnifica sulle cime himalayane tra cui quella del monte Everest.

Giorno 14 - Nagarkot - Changu Narayan - Bhaktapur
Godetevi la vista mozzafiato all'alba per cui Nagarkot è diventata famosa. Da qualsiasi punto aperto del crinale, il panorama spazia tra il Dhaulagiri a ovest fino all'Everest e Kanchenjunga a est. Dopo la colazione partenza per Bhaktapur. Se volete potete camminare il tratto da Nagarkot a Changu Narayan, un antico tempio indù. Questa è una bella passeggiata di circa 3 ore attraverso piccoli villaggi. Dopo pranzo avrete tutto il pomeriggio a disposizione per esplorare questa antica città reale che è stata restaurata splendidamente negli ultimi anni e patrimonio mondiale dell’Unesco. La splendida piazza di Durbar, la residenza reale, il palazzo dalle 55 finestre e i tanti templi-stupa costruiti in legno di tek rendono questo luogo magico.
Pernottamento a Bhaktapur, cosi vivrete l'esperienza dell'atmosfera speciale, quando la maggior parte dei turisti sono andati già via.

Giorno 15 - Bhaktapur - Bungamati - Khokana - Patan - Kathmandu
Dopo la colazione partenza per i villaggi tradizionali Newari di Bungamati e Khokana. Poi a Patan, che ha come Bhaktapur e Kathmandu anche una piazza Durbar Square con una concentrazione di antiche pagode e templi. Patan è uno dei posti migliori per comprare statue di Buddha. Alla fine del pomeriggio si parte per tornare al punto d'inizio del vostro viaggio Kathmandu.

Giorno 16 - Kathmandu
Ultimo giorno a disposizione a Kathmandu, ci sono un sacco di possibilità per questo ultimo giorno: potrete girovagare tra i numerosi negozi a Thamel..oppure bere ancora una volta una Chang, la birra locale, sulla terrazza di un ristorante. Se desiderate avvicinarvi e ammirare l′Himalaya e l’Everest in particolare, uno dei migliori modi è il Mountain Flight (facoltativo).

Giorno 17 - Kathmandu - Italia
In base all'orario di partenza del volo trasferimento all'aeroporto per prendere il volo di ritorno in Italia.