La festa degli aquiloni guerrieri

La festa degli aquiloni guerrieri L'India ama fare volare gli aquiloni. La festa di Makara Sankranti (il 14 gennaio) segna l'inizio della nuova stagione degli aquiloni- oltre che l'arrivo della stagione primaverile: in questo giorno le famiglie salgono sui tetti o scendono in cortile per partecipare a una delle guerre meno violente più attese del paese, la festa degli aquiloni.
Nessuno è escluso dal gioco: bambini, bambine, adulti e stranieri. C'è spazio per tutti e aquiloni per ogni gusto. Dove? A Jaipur, Jodhpur, Ahmedabad, Benares... e in tutte le piccole e grandi città del nord.

Per permettere ai patang di librarsi in volo occorrono lunghi metri di filo, avvolto su una spola. Durante la festa solitamente tre persone collaborano al volo: uno tiene la spola e fa scorrere il filo a bisogno, un altro fa volare l'aquilone e un terzo recupera gli aquiloni. Se volete fare felice un bambino regalategli filo, spola e aquiloni - il filo buono è costoso e molto apprezzato.

Il gioco agguerrito degli aquiloni è uno dei passatempi preferiti dagli indiani che lo prendono molto seriamente- soprattutto del nord- ed è fonte di rendito per numerosissime famiglie. In molte città c'è un quartiere e uno speciale bazar specializzato in aquiloni.
Fare volare un patang richiede istinto e conentrazione. Le dita manovrano il filo direttamente e si usano cerotti per prevenire tagli. Vi consigliamo di iniziare con del semplice filo di cotone, per evitare tagli, e di affidarvi ai consigli dei bambini (felici di aiutarvi e svelarvi i trucchi). Attenzione, non è così semplice come sembra!