Karva Chauth

Karva Chauth Un giorno di stretto digiuno e di preghiera, dall'alba al tramonto,
che le donne compiono per il benessere e la longevità dei loro mariti. Ma in origine, questa festa celebrava l'amicizia che le giovani spose stringevano con qualche altro membro femminile una volta entrate a far parte della nuova famiglia del marito: una cugina acquisita, una cognata, forse anche qualche suocera;

qualunque donna si fosse insomma dimostrata particolarmente accogliente, facendola sentire meno sola nel nuovo e sconosciuto nucleo. Se il digiuno viene osservato solo dalle donne sposate, tutte le altre si scambiano piccoli regali in questa festa autunnale, durante la quale ci si dipingono spesso anche le mani con l'hennè, come novelle spose.