FESTA GANESH CHATURTHI

FESTA GANESH CHATURTHI Ricorda il compleanno del dio dalla testa di elefante Ganesha, che è venerato affinché rimuova ogni ostacolo e assicuri un normale corso a ogni evento. A Mumbai vengono venerate per giorni immagini di ogni grandezza di Ganesha, che in seguito vengono portate in processione da mammut e immerse nell'acqua. La folla che viene ad assistere allo spettacolo dell'immersione è immensa, e i pellegrini portano con sé migliaia di idoli.

in India, tra le varie divinità, figura Ganesh, il dio dalla testa di elefante.(aneddoto curioso: ha testa di elefante perchè un giorno suo padre Shiva, incazzatello, gli ha mozzato la testa e poi, forse resosi conto che la moglie Parvati non avrebbe gradito, ha pensato di rimediare mozzando la testa al primo essere che passava di là, l'elefante, e di metterla sul corpo del figlio che si è così ritrovato bello nasuto. Ganesh, che viene considerato il dio che rimuove gli ostacoli, è particolarmente venerato nel Maharastra,

lo stato dove si trova Pune, la città dove vivo. Ogni anno, tra metà Agosto e metà Settembre (a seconda della luna), viene festeggiato per 10 giorni di seguito e posso dirvi che durante le celebrazioni gli indiani vanno fuori di testa. Al 10° giorno poi, al culmine della festa, si conclude tutto con l'immersione delle statue di Ganesh (una statua ogni famiglia) nel fiume.
Pune ha 4-5 milioni di abitanti, ossia una sbarcata di famiglie e ognuna butta in fiume 1 statua (piccola, ma pur sempre una stuatua).